Preoccupano i dati. Occorrono misure urgenti

NAPOLI. Indossate qualcosa di rosso e fate in modo che sia ben visibile a partire da oggi, mercoledì 25 novembre, in occasione della “Giornata internazionale contro la violenza sulle donne“. Tantissime le iniziative promosse in tutta Italia a sostegno del dilagante fenomeno che non sembra placarsi nonostante gli sforzi di forze dell’ordine, associazioni centri anti violenza e il numero dedicato 1522.

Secondo i dati pubblicati dalla Polizia di Stato nella brochure “…questo non è amore“, infatti, nel 2019 ogni ora quattro donne subiscono violenze o discriminazioni. Una media giornaliera che si attesta sugli 88 casi che certifica evidenti carenze dell’intero sistema senza nessun escluso. Un fenomeno preoccupante, che va assolutamente fermato prendendo misure urgenti utili ad arginare questo scempio.