Ad Aversa la 16ª edizione del Premio Bianca d’Aponte

Il 14 e il 15 luglio al Liceo Scientifico Enrico Fermi

Unico contest italiano per sole cantautrici

AVERSA. Saranno gli spazi esterni del Liceo Scientifico Enrico Fermi di Aversa, il palcoscenico della sedicesima edizione del Premio Bianca d’Aponte, in programma mercoledì 14 e giovedì 15 luglio 2021. La finale della kermesse musicale italiana riservata alle sole cantautrici, infatti, era stata rinviata lo scorso ottobre a causa dell’emergenza sanitaria Covid19. Madrina nonché presidente della giuria di questa edizione, sarà la cantante Arisa. Direttore artistico della kermesse sarà il maestro Ferruccio Spinetti mentre i presentatori saranno Carlotta Scarlatto e Ottavio Nieddu. Ad inaugurare le due serate sarà Cristiana Verardo, vincitrice della precedente edizione.

La vincitrice del Premio Bianca d’Aponte si aggiudicherà una borsa di studio di mille euro, la partecipazione come ospite alla prossima edizione del Premio, tre concerti di presentazione prodotti da Doc Live, la possibilità di partecipare al Premio dei Premi del Mei di Faenza ed un contributo di diecimila euro per un tour di sei date. In palio inoltre ci sono anche, il Premio della Critica “Fausto Mesolella” consistente in una borsa di studio di ottocento euro e le menzioni per miglior testo, migliore musica e migliore interpretazione.

Ecco l’elenco delle dieci finaliste:

  • Bambi da Napoli
  • Simona Boo da Termoli 
  • Ebbanesis da Napoli 
  • Lamante da Piovene Rocchette
  • La Zero da Piano di Sorrento
  • Lucrezia da Bologna 
  • Elena Romano da Firenze 
  • Sara Romano da Monreale 
  • Veronica da Aversa 
  • Chiara White da Firenze

Lascia un commento