Aversa: dal 25 al 26 Ottobre 2019, al Teatro Cimarosa il “Premio Bianca d’Aponte”

Al Teatro Cimarosa di Aversa dal 25 al 26 Ottobre 2019, va in scena la musica femminile con il “Premio Bianca d’Aponte”. Il noto concorso musicale, unico nel suo genere perchè dedicato alle sole ragazze che compongono brani in italiano o in dialetto, naque nel 2004 ad un anno della prematura scomparsa della cantautrice Bianca d’Aponte quest’anno è giunto ormai alla quindicesima edizione.

Direttore Artistico della kermesse, quest’anno sarà Ferruccio Spinetti, che ha raccolto il testimone nella scorsa edizione dal Maestro Fausto Mesolella, mentre la madrina dell’evento sarà Tiziana Tosca Donati in arte Tosca. Ben dieci, le artiste selezionate dalla giuria e provenienti da ogni parte dello stivale.

Ecco i nomi delle artiste, con accanto la loro provenienza e i titoli dei rispettivi brani che potrete ascoltare dal vivo durante la due giorni aversana tutta al femminile:

  • Eleonora Betti da Arezzo con “Quaranta volte
  • Chiara Bruno da Palermo con “Ammazziamo questi padri
  • Chiarablue (Maria Chiara Mariantoni) da Rieti con “DueAgostoMillenovecentottanta
  • Rebecca Fornelli da Bari con “Quello che ci manca
  • Jole (Jolanda Virgilio) da Manfredonia (Foggia) con “La turista e il gondoliere nelle sfere di vetro con neve
  • Martina Jozwiak da Ancona con “Scrivimi
  • Lamine  (Viviana Strambelli) da Trapani con “Penna bic
  • La Tarma (Marta Ascari) da Reggio Emilia con “Usignolo meccanico
  • Giulia Ventisette da Firenze con “La bellezza
  • Cristiana Verardo da Lecce con “Non potevo saperlo

Non resta che augurare un in “bocca al lupo” alle tutte le giovani concorrenti che con i loro brani omaggeranno la memoria dell’artista scomparsa purtroppo da sedici anni. Che vinca la migliore!