Premio Bianca d’Aponte, vince la cantautrice Cristiana Verardo

La cantautrice leccese Cristiana Verardo, con il brano “Non potevo saperlo“, ha vinto la 15ª edizione del Premio Bianca d’Aponte . Il concorso musicale, dedicato alle sole autrici donne, che ogni anno si tiene in memoria della cantautrice Bianca d’Aponte, si è concluso lo scorso 26 Ottobre 2019 al Teatro Cimarosa di Aversa.

La vincitrice si è aggiudicata una borsa di studio del valore di mille euro, oltre ad un tour di otto concerti, realizzato dal progetto NuovoImaie grazie ai fondi previsti dalla Legge n° 93 del 5 febbraio del 1992.

Seconda classificata la barese Rebecca Fornelli, che ha ricevuto una borsa di studio del valore di 500 euro e la produzione e incisione di un singolo.

Il premio della Critica è andato all’artista trapanese Lamine con il brano “Penna bic “, mentre quello per il miglior testo alla cantautrice palermitana Chiara Bruno, con la canzone “Ammazziamo questi padri“.

L’artista emiliana La Tarma, infine, si è aggiudicata il premio per la migliore composizione con il brano “Usignolo meccanico“.

Default image
folk

Redattore Capo cefolklore.it

Articles: 351