Oltre 1000 i luoghi di arte e natura italiani aperti

CAMPANIA. Saranno soltanto sette in tutta la regione Campania, i siti del Fondo Ambiente Italiano che sabato 24 e domenica 25 ottobre 2020, potranno essere visitati nuovamente nell’ambito dell’iniziativa “Giornate FAI d’Autunno”. In realtà i siti che avrebbero dovuto aprire in principio erano nove, diventati sette dopo l’annullamento degli appuntamenti avellinesi dell’Acquedotto Augusteo del Serino e del Borgo di Castelvetere. Il sito più apprezzato resta sicuramente Villa Campolieto ad Ercolano (NA), capace di aver registrato il tutto esaurito. Per prenotare le visite dovrete versare un contributo volontario di almeno 3 euro. Per maggiori informazioni potete conultare il sito www.giornatefai.it.

Ecco l’elenco dei siti ancora prenotabili suddivisi per provincia:

Benevento

  • Chiesa di San Francesco alla Dogana – 24 e 25 ottobre ore 12:00 – 13:00 – 14:00 – 15:00 – 16:00 – 16:30

Caserta

  • Parco Sorgenti Ferrarelle di Riardo (CE) – 24 ottobre dalle 10:00 alle 13:00

Napoli

  • Real Bosco di Capodimonte – 24 ottobre dalle 10:00 alle 17:00
  • Convento di Santa Maria del Pozzo – Somma Vesuviana (NA) – 24 e 25 ottobre ore 09:00 – 09:45 – 10:30 – 11:15 – 15:30 – 16:15 – 17:00 – 17:45
  • Macellum – Pozzuoli (NA) – 24 e 25 ottobre dalle 09:00 alle 13:30

Salerno

  • Villa D’Ayala – Valva (SA) – 24 e 25 ottobre dalle 10:00 alle 19:00

Di Giuseppe Bucciero

Redattore Capo cefolklore.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.