Dal 25 gennaio al 2 febbraio 2020 il Festival della Vita in Campania.

Dal 25 gennaio al 2 febbraio 2020 il Festival della Vita in Campania. Oggi mercoledì 22 gennaio a Caserta, la conferenza stampa della X edizione del Festival della Vita.

Caserta, Aversa, Castel Volturno e Piedimonte Matese le città coinvolte in provincia di Caserta.

Fondi, Castel di Sangro, Ischia, Roccaraso, Formia, Maiori, Napoli e Positano le altre città coinvolte.

CASERTA. Sarà presentata oggi mercoledì 22 gennaio a Caserta, la decima edizione del Festival della Vita, il progetto culturale creato dal dott. Raffaele Mazzella. La kermesse per la provincia casertana inizierà ufficialmente venerdì 24 gennaio con l’arrivo della reliquia di San Giovanni Paolo II nelle città di Piedimonte Matese e Aversa. Sabato 25 gennaio alle 09:30 a Caserta nell’aula magna dell’ITILS Francesco Giordani, andrà in scena l’evento “IL VIAGGIO VIRTUALE E IL VIAGGIO REALE Iperconnessione 5Generazione, tra nuove tecnologie, inquinamento elettromagnetico, principio di precauzione per la salute e nuove schiavitù multimediali”.

Venerdì 31 gennaio a Castel Volturno sarà la volta del missionario Daniele Moschetti, che metterà in scena un evento teatrale a Castel Volturno. Al Duel Village di Caserta, sabato 1 febbraio 2020 alle ore 20:00 è previsto il Gran Galà per la Vita. Durante la kermesse saranno premiati l’economista di fama internazionale il prof. Stefano Zamagni e la coppia di artisti l’attrice Veronica Mazza ed il regista Eduardo Tartaglia. Domenica 2 febbraio invece sarà celebrata a Napoli in piazza del Plebiscito, la “Giornata Nazionale per la Vita” con l’arrivo della “Tessalonica” un’icona raffigurante Gesù che sarà esposta nella Basilica di San Francesco di Paola in piazza del Plebiscito.

Default image
folk

Redattore Capo cefolklore.it

Articles: 351