Dal 4 al 19 settembre 3 eventi all’A1EXPÒ

Fiera del Vintage, Bufala Village e Truck in Sud

FIERA DEL VINTAGE

Sabato 4 e domenica 5 settembre torna al polo fieristico A1EXPÒ la Fiera del Vintage, giunta alla quarta edizione. Dopo i successi delle edizioni precedenti, gli espositori del settore tornano ad allestire l’area di Viale delle Industrie 10, San Marco Evangelista, con gli oggetti più trendy delle precedenti generazioni.

Oggetti che hanno caratterizzato la vita, gli usi, le tradizioni dei nostri genitori, zii, nonni o magari la nostra gioventù e che tornano tirati a lucido in un contesto classico-moderno. Dall’antiquariato all’artigianato, passando per l’abbigliamento, il collezionismo e le immancabili auto e moto d’epoca: la vintage mania rappresenta un fenomeno sociale e culturale senza storia, senza tempo e senza meta, ma soprattutto senza età.

Il passato come fonte d’ispirazione in un percorso che trascende i confini temporali per un’esperienza sensoriale ed intellettualmente appagante. Una due giorni da non perdere per tutti gli amanti del genere. L’ingresso alla fiera sarà gratuito con i cancelli che resteranno aperti dalle 10.00 alle 20.00.

L’accesso all’area fieristica è caratterizzato dalle disposizioni per il contenimento della diffusione del Covid – 19 che prevede dunque l’uso del dispositivo di protezione dal contagio (Mascherina) e distanziamento.

BUFALA VILLAGE

Bufala Village torna il 10, 11 e 12 settembre nella location più adatta, il polo fieristico A1EXPÒ (San Marco Evangelista, Viale delle Industrie 10), luogo simbolo delle esposizioni dei prodotti caseari di Terra di Lavoro, all’ombra della Reggia di Caserta e con una collocazione logistica ideale che facilita l’arrivo ed il raggiungimento dell’area.

Il progetto nasce dall’intuizione di valorizzare la Bufala Mediterranea e tutti i prodotti da essa derivati e diffondere ad una platea ampia e qualificata, le conoscenze sulla filiera bufalina direttamente attraverso i professionisti del settore con una panoramica a 360° pensata e realizzata per attirare l’attenzione di tutti. Un settore di vitale importanza per l’economia di Terra di Lavoro e per tutto il Mezzogiorno d’Italia.

L’oro bianco made in Italy vince sempre e ovunque e rappresenta una qualità nettamente superiore alla produzione che avviene negli altri paesi del mondo. Uno sviluppo esponenziale che è riuscita a conquistare quote di mercato sempre più ampie arrivando ad interessare settori economici tradizionalmente ‘lontani’ dall’agroalimentare.

La partecipazione a questo progetto rappresenta certamente una nuova grande opportunità in termini di visibilità e di contatti.

L’ampiezza degli spazi del polo fieristico A1EXPÒ ci offre, inoltre, l’opportunità di allestire un vero e proprio percorso espositivo in piena sicurezza, osservanti delle disposizioni vigenti per contrastare la diffusione di Covid-19.

TRUCK IN SUD

Truck in Sud, giunto alla settima edizione, quest’anno si svolgerà il 17, 18 e 19 settembre 2021, con il consueto carico di grandi emozioni, presso il Polo Fieristico A1Expò di Caserta. Il nostro obiettivo, da sempre, consiste nel migliorarci e stupire di più ed è per questo che la macchina organizzativa di Truck in Sud è già da tempo a lavoro per rendere ancora più emozionante l’evento.

I punti chiave della manifestazione restano due: da un lato mettere in risalto l’importanza strategica del trasporto merci su gomma nell’economia della penisola; dall’altro, favorire gli aspetti dell’aggregazione e delle relazioni offrendo agli addetti ai lavori una vetrina dove mettere in mostra i propri mezzi in un clima festoso condito da musica, giochi e spettacoli.

“Truck in Sud – lo Show dei Motori” è diventato negli anni l’appuntamento più atteso sia dagli addetti ai lavori, ma soprattutto dagli appassionati delle due, quattro e sedici ruote. È la festa dei motori, è l’atmosfera gioiosa, è la follia, è il brivido… È Truck in Sud, l’evento capace di attirare migliaia di persone, con un programma ricchissimo pensato per stupire e divertire con i suoi stand, i raduni, le sfilate dei truck decorati, gli show sul palco e in strada, affidata ad artisti e professionisti di primo livello e a stuntman di prestigio.

Truck in Sud si avvale di un’area di 15mila metri quadri con una veste sempre diversa, moderna, tecnologica, all’avanguardia e dinamica; insomma adatta al grande pubblico, sempre più voglioso ed interessato. Per questa edizione abbiamo lanciato un hashtag: #ScassiamoTutto. Ed è ciò che realmente vogliamo fare.

About Giuseppe Bucciero

Redattore Capo cefolklore.it

View all posts by Giuseppe Bucciero →

Lascia un commento