Domenico Valentino ritorna dalla sparring session polacca

Poznań il campione casertano si è allenato con Damian Wrzesinski

MARCIANISE. Farà rientro in Italia nella tarda serata di oggi, domenica 2 maggio, il campione italiano dei pesi leggeri Domenico Valentino, impegnato nella sparring session polacca, svoltasi dal 27 aprile al 1 maggio 2021. Il pugile marcianisano a Poznań, città tra le più antiche e ricche della Polonia, ha disputato una sessione d’allenamento in vista dei prossimi impegni, contro il 33enne Damian Wrzesinski. Una sfida internazionale di spessore per Domenico Valentino, perché Damian Wrzesinski sarà l’avversario del messicano Erick Encinia, il prossimo 21 maggio a Pionki al gala Tymex Boxing Night 17, nel match valevole per il titolo di campione internazionale polacco dei pesi leggeri.

Domenico Valentino come sei stato accolto in Polonia?

In Polonia sono stato accolto come una celebrità e voglio ringraziare pubblicamente per l’ospitalità la famiglia di Damian Wrzesinski, che è riuscita subito a farmi sentire uno di loro. Pensate che a mio malincuore ho dovuto declinare la loro proposta di un tour in città, perché ho preferito concentrarmi negli allenamenti.

Perché reputi di essere stato accolto come una celebrità in Polonia?

“Perché essere campione del mondo all’estero non è come esserlo in Italia. Basta pensare che la sera del primo maggio, sono stato invitato dai dirigenti della squadra del Lech Poznan alla partita contro lo Stal Mielec.”

Cosa ti resta di questa esperienza polacca?

“Sicuramente è stata un’esperienza molto positiva che ha fatto crescere entrambi. L’unica nota negativa riguarda le ristrettissime norme anticovid adottate nei viaggi internazionali che mettono a dura prova qualsiasi atleta, per essere preciso posso dirvi che ne ho fatti cinque di tamponi.”

Ecco alcuni scatti della partita:

 

About Giuseppe Bucciero

Redattore Capo cefolklore.it

View all posts by Giuseppe Bucciero →

Lascia un commento