Grandi Film

Grandi Film” è la rubrica cinematografica che ogni settimana propone grandi film del passato che a nostro avviso hanno scritto la storia del cinema. Sotto ogni film segnalato, tutti visibili gratuitamente, troverete la citazione della trama con la fonte ed altre informazioni.

I film di questa settimana vedono come protagonista l’attore, comico, autore televisivo, cabarettista e cantante statunitense Eddie Murphy, all’anagrafe Edward Regan Murphy  che oggi 3 Aprile 2021 compie 60 anni.

Nell’augurarvi buona visione, speriamo che le nostre proposte siano di vostro gradimento. Non resta che darvi appuntamento alla prossima settimana con film sempre più emozionanti.

Il distinto gentiluomo (1992) di Jonathan Lynn 

Trama: Il nero Thomas Jefferson Johnson è un piccolo truffatore della Florida che, omonimo di un parlamentare statunitense deceduto per infarto, si candida al suo seggio al Congresso degli Stati Uniti per poter fare i veri soldi, utilizzando, d’accordo con la vedova di lui, il materiale propagandistico. Viene candidato dal Partito delle “Volpi argentate”, associazione di qualche migliaio di anziani. Riesce a farsi eleggere perché il suo nome è molto simile a quello del Deputato da poco deceduto, che è storicamente eletto nel suo collegio. Assistito da un certo Arthur Reinhard (già tuttofare del morto) e con l’ausilio di tre suoi collaboratori abituali (Terry, Loretta, fino ad allora anche ragazza-squillo alla bisogna, ed un attivissimo vecchietto, promossi a staff elettorale), Johnson, brillante ed abilissimo, riesce nell’intento di fare da portavoce al potente Dick Dodge, presidente della Commissione per l’energia e l’industria, alla quale si è fatto assegnare. In questo modo Johnson ha accesso agli ingenti fondi che le lobby del settore elargiscono ai componenti della Commissione in cambio di favori. Lo svelto truffatore si destreggia magnificamente tra le chiacchiere, promesse ed intrallazzi propri ed altrui, mentre molti credono che votando il nome di Jeff Johnson il loro rappresentante a Washington sia ancora quello di un tempo. Tuttavia, non tutti nel Congresso sono come Dick Dodge. Un giorno la giovane avvocatessa Celia Kirby si presenta a Johnson con una bambina affetta da tumore, a causa dei campi magnetici prodotti dai cavi dell’alta tensione sospesi sopra la sua scuola. Johnson si impegna affinché venga istituita un’inchiesta, mettendosi contro Dick Dodge e gli amici lobbisti.

Giulio Dell73

LA MIGLIOR DIFESA E’ LA FUGA (1985) 

TRAMA: Willy Cooper è un ingegnere, ed è autore di un progetto bellico molto gradito ai generali dell’esercito USA, ma pericoloso in mano a forze nemiche. Attorno a lui si scatenano agenti della CIA, terroristi ed esilaranti equivoci, mentre il tenente T.M. Landry , al comando di un sofisticato carro armato a cui sono state applicate le innovazioni dell’ingegnere, si trova nel bel mezzo di un conflitto in Medio Oriente. La cosa bizzarra stà nel fatto che le due vicende sono separate da diversi anni, tanto che, alla fine, le modifiche ideate all’ultimo momento da Cooper appaiono improvvisamente nel carro armato di Landry, consentendogli di risolvere alcuni guai.

SUPER TV 80s

Coronavirus Italia

I dati sull'emergenza sanitaria Covid-19 in Italia.