La fragilità dell’amore matrimoniale nel libro di Antonio Capasso

Continua la campagna di divulgazione del libro di Antonio Capasso "L'annuncio cristiano che riguarda la famiglia è davvero una buona notizia".

“L’annuncio cristiano che riguarda la famiglia è davvero una buona notizia”

Analisi del capitolo VIII dell’Amoris Laetitia

NAPOLI. Venerdì 13 maggio 2022 alle ore 19.30, a Caivano, presso il Santuario di Maria
S.S. di Campiglione, sarà presentato il libro dal titolo “L’annuncio cristiano che riguarda la
famiglia è davvero una buona notizia” del Dott. Antonio Capasso.

Il libro

Il testo, edito da Luciano Editore di Napoli, è stato già presentato al Senato della Repubblica.
Affronta la fragilità dell’amore matrimoniale ed è il risultato di un percorso di ricerca dell’autore
che si concentra in particolare sull’analisi del capitolo VIII dell’esortazione “Amoris laetitia” di
Papa Francesco.

L’espressione “Amoris Laetitia”, tradotta in italiano, infatti, è “la gioia dell’amore”. Questo testo è la seconda esortazione apostolica di Bergoglio, che sintetizza i due sinodi sulla famiglia “Le sfide pastorali della famiglia nel contesto dell’evangelizzazione” e “La vocazione e la missione della famiglia nella Chiesa e nel mondo contemporaneo”.

L’evento

Il 13 maggio, dopo i saluti iniziali di S.E. Mons. Angelo Spinillo, Vescovo di Aversa, e l’introduzione del Prof. Carmine Matarazzo, Direttore del Biennio di Teologia Pastorale della Pontificia facoltà teologica di Napoli, che modererà anche l’incontro, sono attesi diversi interventi come quello di S.E. Mons. Antonio Di Donna, Vescovo di Acerra e Presidente della Conferenza Episcopale Campana; del Prof. Gaetano Di Palma, Docente di Esegesi del Nuovo Testamento alla Pontificia facoltà di Napoli e ancora quello del Prof. Cosimo Pagliaro, Docente di Esegesi e Teologia Biblica alla Pontificia facoltà teologica di Napoli.

Atteso anche l’Avv. Simone Pillon, Senatore della Repubblica, in qualità di Vice Presidente della Commissione Parlamentare Infanzia ed Adolescenza. L’evento sarà accompagnato da intermezzi musicali di canzoni dal ’700 al ’900 napoletano a cura dei “Diva Parthenia” con gli arrangiamenti e la Direzione Artistica del Maestro Pasquale Mormile.

Venerdì 17 giugno 2022 alle ore 19:30, inoltre, il libro sarà presentato anche presso la Parrocchia Santa Maria Assunta – Duomo di Ravello. Dopo i saluti iniziali di S.E. Mons. Orazio Soricelli, Vescovo di Amalfi e di Cava de’ Tirreni, e l’introduzione del Prof. Carmine Matarazzo, Direttore del Biennio di Teologia Pastorale Pontificia facoltà teologica di Napoli, che modererà anche l’incontro, sono attesi diversi interventi come quello di S.E. Mons. Antonio Di Donna, Vescovo di Acerra e Presidente della Conferenza Episcopale Campana; del Prof. Gaetano Di Palma, Docente di Esegesi del Nuovo Testamento Pontificia facoltà di Napoli; della Prof.ssa Lorella Parente, Docente di Teologia Dgmatica ISSR San Matteo Salerno.

Atteso anche l’Avv. Simone Pillon, Senatore della Repubblica, in qualità di Vice Presidente della Commissione Parlamentare Infanzia ed Adolescenza. L’evento sarà accompagnato da intermezzi musicali di canzoni dal ’700 al ’900 napoletano a cura dei “Diva Parthenia” con gli arrangiamenti e la Direzione Artistica del Maestro Pasquale Mormile.

L’autore

Antonio Capasso, nato a Frattaminore (Napoli) il 18 novembre 1957, battezzato il 24 novembre
dello stesso anno, quinto di otto figli, è felicemente sposato e padre di quattro figli (due maschi e due femmine).

Nel 1976 è arruolato nel Corpo delle Guardie di Pubblica Sicurezza. Attualmente presta la sua qualificata attività professionale alla Questura di Caserta. Dal 1990 al 1994 è stato Consigliere comunale con delega allo Sport, Cultura e Tempo Libero al Comune di Frattaminore.

È Ministro straordinario della santa comunione della Parrocchia di S. Sossio M. e Madonna del Pantano in Villa Literno della Diocesi di Aversa (Caserta). Vanta una pluriennale esperienza nell’ambito della pastorale e della spiritualità della famiglia.

Dopo il Baccellierato in Teologia, nel 2011 ha conseguito la licenza in Sacra Teologia con specializzazione in Teologia pastorale profetica alla Sezione San Tommaso d’Aquino della Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale di Napoli, analizzando problematiche afferenti le tematiche familiari e giovanili.

Ha seguito altresì corsi di specializzazione per animatori biblici organizzati dall’UCN della CEI al Santuario Francescano «La Verna», alla Basilica Santa Maria degli Angeli in Porziuncola d’Assisi; percorsi formativi organizzati dall’UPF della Diocesi di Aversa.

Partecipa alla Settimana Biblica Nazionale annuale, organizzata dal CAB della Diocesi di Caserta e partecipa regolarmente ai corsi ed esercizi spirituali della «Casa Divin Maestro» IGS-Ariccia
(Roma).

Dal 2002 partecipa al cammino di formazione permanente con corsi di esercizi sulla spiritualità e condivide il cammino di perfezione della scuola di orazione teresiana tenuti dai Padri OCS di Maddaloni (Caserta) e al Centro di Spiritualità «Teresianum» di Roma.

In tali percorsi, con gioia, unitamente alla sua famiglia e all’intera associazione “Il Risorto”, di cui è presidente, ha ricevuto lo Scapolare del Carmine come segno di appartenenza alla Famiglia del Carmelo.

Ha terminato il suo percorso formativo nel 2020 con il conseguimento del Dottorato in Teologia pastorale nella Sezione San Tommaso d’Aquino della Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale di Napoli.

Default image
folk

Redattore Capo cefolklore.it

Articles: 351

Leave a Reply