Marcianise. Tre eventi carnevaleschi organizzati dall’associazione “Radici”

Ben tre gli eventi carnevaleschi organizzati dall'associazione "Radici" per Sabato 22 febbraio a Marcianise con canti e balli sul tamburo

Balli e canti sul tamburo e anche un seminario

Ci sarà anche il maestro di tamburo Andrea Piccioni, uno dei migliori al mondo

Ben tre gli eventi carnevaleschi organizzati dall’associazione “Radici” per Sabato 22 febbraio a Marcianise. Si partirà alle ore 18:00, alla Biblioteca Comunale “Federico Quercia” al civico 70 di via Duomo, dove si svolgerà il seminaro di Andrea Piccioni “L’Arte del Tamburello Italiano”. L’artista romano è uno dei pilastri del tamburo a cornice, tanto da essere considerato uno dei migliori percussionisti italiani nel mondo. Tante infatti, le collaborazioni di spessore che vanta il maestro come Bobby McFerrin, Paul McCandless, Les Haulz et Les Bas, Gianluigi Trovesi, Luciano Biondini, Basel Rajoub, Manfred Leuchter, Riccardi Tesi, Lucilla Galeazzi e Wu Man. Un workshop concepito e adatto sia a chi si è appena avvicinato allo strumento che per i professionisti, desiderosi di perfezionare o imparare nuove tecniche. Due invece gli eventi che andranno in scena al Palazzo Monte Dei Pegni situato in via Duomo, 7. Dalle ore 18:00 alle 20:00 si svolgerà infatti, “L’incontro Di Ballo Sul Tamburo Dei Monti Lattari”. Un ballo sul tamburo ricco di ritmo, con una struttura della danza essenziale, che conserva un’espressività autentica, gesti decisi, intenti a raccontare la cultura dei Monti Lattari. Dalle ore 19:00 e fino alle 24:00 invece, sarà la volta dell’ “11ª edizione di “Marcianise ‘ncopp ‘o tammurro … ‘a fest ‘e Carnavale”. L’evento sarà sempre un raduno spontaneo di ballo e canto sul tamburo, secondo l’antica tradizione marcianisana e dei paesi limitrosi.

Default image
folk

Redattore Capo cefolklore.it

Articles: 351