Percorso fotografico nei luoghi colpiti dal terremoto dell’80.

Napoli. Fino al 31 ottobre 2020 presso il Consiglio regionale all’isola F13 del Centro direzione di Napoli, sarà visibile la mostra “Fate presto”. L’evento promosso dall’associazione “La Prediletta” in partnership con la Regione Campania, nell’ambito del progetto “In luogo del terremoto. Il quarantennale tra Irpinia e Alta Valle del Sele”.

L’iniziativa itinerante partita lo scorso luglio, ha attraversato i luoghi più colpiti dal sisma mostrando gli scatti della collezione di Villa d’Ayala a Valva (SA). Gli autori delle foto in mostra sono Mario Cresci, Luciano D’Alessandro, Mario De Biasi, Vito Falcone, Mauro Galligani, Gianni Giansanti, Mimmo Jodice, Roberto Koch e Giorgio Lotti.

Di Giuseppe Bucciero

Redattore Capo cefolklore.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.