Pasquetta: “Campania Insieme” Arte, cultura musica e teatro in streaming per lotta al Coronavirus

Si chiama "Campania Insieme" l'iniziativa streaming social, culturale, artistica, musicale e teatrale organizzata dalla Regione Campania per incentivare la raccolta fondi da destinare alla lotta all'emergenza Coronavirus
Campania Insieme

NAPOLI. Si chiama “Campania Insieme” l’iniziativa streaming social, culturale, artistica, musicale e teatrale organizzata dalla Regione Campania per incentivare la raccolta fondi da destinare alla lotta all’emergenza Coronavirus. L’evento sarà visibile sui canali social della Regione Campania ed avrà inizio alle ore 15:00 di Lunedì 13 Aprile 2020. Otto ore di diretta con visite virtuali ai musei, interviste, spezzoni di festival, contenuti inediti e performance artistiche.

” Dalle 15 alle 17 si inizierà con l’orchestra dei ragazzi “Canta, suona e cammina” il progetto formativo di Musica nei luoghi sacri che coinvolge 350 ragazzi delle parrocchie, subito dopo il Comicon proporrà una diretta live con gli artisti del famoso cosplayer festival che ogni anno coinvolge tantissime persone alla Mostra d’Oltremare di Napoli. Il primo blocco terminerà con la lezione della prof.ssa Simona Colarizi sui giovani e i conflitti generazionali tenutasi questo scorso febbraio a Lezioni di Storia Festival.

Il Secondo blocco, dalle 17 alle 19, avrà sempre i più giovani al centro dell’attenzione con i contributi del Giffoni Film Festival, ci sposteremo poi a Salerno, una città di corpi e parole, per il Salerno Letteratura Festival. Dalle 19 verrà trasmesso il documentario “Ready for the 30th Summer Universiade Napoli 2019”, prodotto dalla Film Commission Regione Campania, un backstage dell’evento che, questa estate, ha visto la nostra regione protagonista sullo scenario internazionale.

Il “Teatro resta a casa con te” sarà il contributo del Napoli Teatro Festival con il direttore Ruggero Cappuccio, Jorit il celebre writers napoletano ci mostrerà i suoi ultimi due lavori: il giocatore brasiliano, Socrates e il pugile Muhammad Ali. Sarà la volta del progetto “Madre Call” del Museo di arte contemporanea “Madre” con le video-installazioni di artisti, prodotte in questi giorni, sul tema #iorestaacasa.

Si passerà da Caserta con l’ultima edizione di “Un’Estate da Re” alla Reggia e di nuovo a Bagnoli per un tour virtuale a Città della Scienza e giù verso la Sanità con i ragazzi delle Catacombe di San Gennaro e le loro pillole di Bellezza.In serata spazio alla musica, il Pomigliano Jazz ci propone alcuni live storici, e poi gli showcase di Marisa Laurito con il Teatro Trianon Viviani, Eugenio Bennato, Vinicio Capossela, Daniele Sepe e Bruno Bavota ci faranno trascorrere una serata all’insegna della buona musica.

Si chiude con la Dj Aldoina resident del Duel Club, locale storico della “club culture” partenopea. L’eccellenza culturale campana si unisce per supportare la raccolta fondi della Regione e offrire un momento di condivisione e intrattenimento a tutti i cittadini.”

Default image
folk

Redattore Capo cefolklore.it

Articles: 351