Sabato 28 dicembre nel Duomo di Casertavecchia, in scena l’evento “Incontriamoci al Borgo”

Sabato 28 dicembre, a partire dalle ore 18:30 nel Duomo di Casertavecchia, andrà in scena la sesta edizione di “Incontriamoci al Borgo”. La kermesse che vedrà la consegna del “Premio Alfiere dell’Impegno Civile”, si avvale del patrocinio morale del Comune di Caserta, ed è diventata nel tempo, un luogo di incontro di artisti, scrittori, musicisti e associazioni della provincia di Caserta.

Il riconoscimento premia un uomo e una donna che si sono distinti nell’impegno sociale. Quest’anno a ricevere il noto premio, saranno la presidente dell’associazione “Angelo degli Ultimi“, Antonietta D’Albenzio e il referente provinciale di Libera contro le mafie, Gianni Solino.

A realizzare i premi quest’anno, sono stati i ragazzi del centro diurno La Fabbrica – Cooperativa Sociale “Federico Ozanam”. Durante la serata inoltre, interverranno i bottari del centro “Le Ali” e l’Officina Teatrale Generazione Libera con “Monologhi per Riflettere” con le regia di Claudia Buono.

Prima della manifestazione, ci sarà un’esibizione itinerante dei Murga Los Quijotes de la Fuente Viva, che sfileranno per le vie del borgo raggiungendo piazza del Duomo.

Default image
folk

Redattore Capo cefolklore.it

Articles: 351