Sabato 7 dicembre 2019, il flash mob delle Sardine “Caserta non abbocca”

“Nessuna bandiera, nessun partito, nessun insulto. Crea la tua sardina e partecipa alla prima rivoluzione ittica della storia”. Recita così, il motto della locandina promosso dalle “Sardine”, il movimento anti Salvini che sta riempiendo le piazze italiane. Dopo Bologna, Modena, Firenze e Napoli, farà tappa anche nel capoluogo casertano con il flash mob “Caserta non abbocca”.

Tutto è iniziato da Bologna dove quattro amici, delusi dalla presenza leghista, in un territorio come quello emiliano, storicamente roccaforte del centro sinistra, hanno organizzato l’evento “6.000 persone contro Salvini”, proprio davanti al PalaDozza, dove il leader leghista è intervenuto a sostegno della candidata del centro destra, Lucia Borgonzoni, dando vita inconsapevolmente, ad un’iniziativa nazionale pacifica.

L’avvenuntura del movimento, che non fa capo a nessun partito politico, è nata da un’idea di alcuni amici: Mattia Santoni portavoce del movimento, l’ingegnere Roberto Morotti, la fisioterapista Giulia Trappoloni e la guida turistica Andrea Garreffa, che da Bologna certo non pensavano di ricevere una mobilitazione che ha visto tante sardine riempire le piazze italiane.

Il movimento, nell’ultimo periodo, ha ricevuto un numero maggiore di sostenitori, sicuramente rappresentato da un elettorato deluso, sia dal vento di cambiamento promesso dal Movimento Cinque Stelle, ma anche dall’attuale centro sinistra, alla ricerca di un risveglio politico, che tarda ad arrivare, nonostante un susseguirsi di Leader politici e di correnti e scissioni interne.

Il fenomeno che sta interessando anche la provincia di Caserta. Mercoledì 27 Novembre infatti, il giovane attivista del laboratorio sociale Millepiani, Francesco Alifano, ha creato il gruppo facebook “sardine casertane, che al momento dell’uscita dell’articolo, conta più di 1500 iscritti.

Staremo a vedere le adesioni delle sardine casertane che si sono date appuntamento alle ore 19:00 a Piazza F.S. Correra – Via Vico a Caserta.

Default image
folk

Redattore Capo cefolklore.it

Articles: 351