San Marco Evangelista il 12 novembre ospita Vinalium

Enogastronomia, giochi per bambini e bottari

SAN MARCO EVANGELISTA. Tutto pronto per la prima edizione di “Vinalium” che si terrà Venerdì 12 novembre presso la vecchia casa Comunale di San Marco Evangelista in via Gramsci, 74 dalle 19:00 alle 23:00. 

“Due anni di lockdown, la preoccupazione e la malattia sempre a tenerci il fiato sul collo, adesso – finalmente – si respira e possiamo ricominciare, pur nel rispetto del particolare periodo che stiamo vivendo, a stare un po’ insieme, a fare un po’ “comunità”!”

Queste le dichiarazioni della Presidente della Pro Loco San Marco Evangelista – Giuseppina Merenda – che ha spinto col sostegno del consigliere delegato al Ramo Emiddio Di Filippo, il sodalizio san marchese per la nascita e la promozione dell’iniziativa.

Coinvolte diverse attività commerciali locali per la degustazione di Vini pregiati prodotti sul territorio, fra cui il vino “Novello” e per i percorsi gastronomici tipici della conurbazione casertana di estrazione rurale.

Grande enfasi è stata rilevata anche nel mondo Unpli (Unione delle Pro Loco D’italia). Testimonianza di tale fermento è la partecipazione delle Pro Loco Messercola-Forchia (che farà degustare l’olio Evo autoctono del territorio di Cervino); della Pro Loco Cesa (che dal proprio stand offrirà ai convenuti un sorso di spumante di vino Asprinio); della Pro Loco Marthianisi (che allestirà una mostra d’arte contemporanea a tema) e della Pro Loco Capodrise (che inviterà gli ospiti della serata alla riflessione con dei monologhi a tema).

Questa stupenda cornice di stimoli culturali, enogastronomici e conviviali sarà allietata dal suono prodotto con falci, tini e botti dei bottari “A’ storia ‘e Sant’Antuono” di Macerata Campana; dalle esibizioni del maestro Luca De Simone, dalla recitazione dell’attore in erba Domenico Palmiero.

Palloncini gonfiati e modellati, zucchero filato, caramelle, fachiro e mangiafuoco stupiranno i bambini che rimarranno affascinati dall’area a loro dedicata.

Anche i volontari del Servizio Civile Universale, ospitati nella sede della Pro Loco San Marco Evangelista, si sono sentiti coinvolti in “Vinalium” tanto da proporre, organizzare un contest fotografico a tema che culminerà nella mostra di alcune foto, durante la serata

Grande aspettativa da parte del Sindaco Marco Cicala, che al suo primo evento da Primo Cittadino, chiama a raccolta tutta la comunità di San Marco e paesi limitrofi nel rispetto delle leggi e regole anti-covid in vigore.

Lascia un commento