Valentino e Russo protagonisti del film O’ CUMPAGN MIJ

Storia dell’olimpiade di Rio 2016

Un film di Matteo Dell’Angelo

CASERTA. Venerdì 23 luglio 2021 la Palzom Films presenta sulla piattaforma Amazon Prime, il film documentario del regista Matteo Dell’Angelo “O’ CUMPAGN MIJ”. Il docufilm dell’artista romano, che ha già vinto il “Festival del Golfo di Napoli”, racconta l’avventura olimpica di Rio de Janero 2016, dei pugili marcianisani Domenico Valentino e Clemente Russo.

La trama del documentario pugilistico parte con l’eliminazione di Valentino che incredulo assisterà anche alla sconfitta del suo grande amico e collega Clemente Russo. Una dura sconfitta per Domenico Valentino, sopranomminato sul ring “Mister Tattoo” che dopo l’olimpiade di Rio de Janero cade in depressione mettendo su ben 15 kg. Barba incolta e stato d’animo fortemente compresso gli atleti casertani si rialzeranno, pronti nuovamente a combattere.

Per l’occasione abbiamo intervistato Domenico Valentino che si è espresso così sul docufilm: “Non mi è mai piaciuto vedermi nei video o nei documentari che ho fatto nella mia vita, soprattutto perché riesco a vedere tutti i miei difetti dal linguaggio al comportamento ma posso dire che quello è il vero Mirko pieno di umiltà e valori, soprattutto in quel momento della mia vita cioè nel 2016, dove posso tranquillamente dire il periodo più brutto della mia vita sportiva e privata dalla mancata qualificazione olimpica ai problemi sia di salute che privati per poi passare anche per un po’ di depressione, ma alla fine sono sempre stato IO con tutti i miei pregi e difetti e tante volte dimenticandosi addirittura delle telecamere”.

Il docufilm ha gia vinto il “Festival del Golfo di Napoli” e spero che potrà raggiungere in tante case in modo da poter far capire che oltre campione, l’atleta, il pugile c’è soprattutto una persona come tanti quindi invito tutti a vederlo già da venerdi 23 su Amazon Prime”.

Ecco il trailer di “O’ CUMPAGN MIJ”

Lascia un commento